mercoledì 1 agosto 2018

Ostia, un ufo appare in cielo nella notte della luna rossa

Tutti a naso all’insù per vedere la luna rossa dovuta alla eclissi ma c’è chi ha visto anche un ufo, oggetto volante non identificato.

 Ostia

Ostia – Un ufo a mostrarsi mentre nel cielo si stagliava la luna rossa. Lo hanno visto in centinaia, fotografato e anche ripreso ma ovviamente, con il cellulare, le immagini non sono tali da poter consentire di esprimere un giudizio.
Mentre in piazza dei Canotti oltre cinquecento persone si alternavano ai telescopi dell’associazione astronomica del Pellegrino per assistere alla eclissi e ricevere le indicazioni sulle posizioni di Giove, Marte, Saturno e Antares, poco distante, sulla spiaggia ma anche dalle parti di Casal Palocco, centinaia di persone assistevano ad uno spettacolo che qualcuno tra loro ha definito “inquietante”. Una visione di un oggetto volante non identificato ufo che è subito rimbalzata su facebook e ha trovato adesioni e consensi dal tono serio. E’ Rita per prima a chiedere conforto di quello che ha visto e fotografato alle 22,31 in via di Macchia Palocco: “Salve… Qualcuno ha visto l’oggetto in alto a destra che si muoveva in step velocissimi? Non era un aereo… Ditemi che l’avete visto anche voi”: la foto molto confusa mostra un punto luce non distante dalla luna rossa. Poi precisa meglio: “Il puntino che vedi in alto a destra… Un oggetto che si è spostato molto velocemente non in maniera lineare ma movimenti tipo step”. Stefano aggiunge la sua testimonianza: “Visto anche io. Luce fissa poi spariva e si riaccendeva più avanti di qualche metro… velocissimo”.
Stella ed Enrica ciascuno per proprio conto avallano: “Confermo non era un aereo”. Qualcuno azzarda: forse un satellite? “No, non poteva esserlo……troppo veloce e luce rossa fissa” ribatte un’altra Rita. Aggiunge Laura: “Noi abbiamo i video! Confermo non era un aereo nè un drone“.

 Racconta Mary di un altro avvistamento avvenuto poche sere fa sempre sul litorale: “Quello che abbiamo visto qualche sera fa era molto vicino. Lo abbiamo osservato in tre: non sembrava satellite si muoveva da sopra a sotto, avanti e indietro. Ha improvvisamente cambiato Luci è schizzato via ad una velocità pazzesca per poi sparire nel nulla. Non c’erano nemmeno nuvole”.

La folla al raduno dell'associazione astronomica del Pellegrino in piazza dei Canotti
La folla al raduno dell’associazione astronomica del Pellegrino in piazza dei Canotti



Anche Fabrizio Molliconi, esperto ufologo e autorevole esponente del gruppo Skywatchers Ostialido, ha ricevuto segnalazioni. In ogni caso il gruppo (presente anche su facebook) mercoledì 1 agosto alle 18:00 organizzerà uno skywatching a Ostia Antica aperto a tutti. In zona un altro avvistamento ufo con le medesime caratteristiche è avvenuto a gennaio 2018 (qui trovi l’articolo) e pochi giorni dopo, in pieno giorno, c’è chi è riuscito a filmare l’evento misterioso (questo è il video).
Dall’associazione ufologia ARIA riceviamo e pubblichiamo. “Buongiorno in base all’articolo da voi esposto stamane A.R.I.A. ,associazione ricerca italiana aliena fondata dall’ufologo  ricercatore Maggioni Angelo ,conferma che in tutta Italia si sono susseguite svariate segnalazioni di oggetti luminosi  nei dintorni della Luna durante l’eclissi . La nostra associazione ha ricevuto quasi una decina di segnalazioni e alcune di esse sono ancora al vaglio degli esperti fototecnici( ne abbiamo attivati tre per un maggior confronto ) altre hanno avuto invece una spiegazione razionale da riflessi , a astri luminosi  ecc ecc Una cosa è certa probabilmente qualcosa è stato visto , anche se noi pensiamo che il fenomeno andrà ridimensionato in quanto la suggestione aumenta in base anche al numero di persone che vi partecipano (questo accade per ogni cosa , manifestazioni , eventi in generale  spesso la massa si condiziona dalla percezione di alcuni che riescono a diffondere la sensazione su tutta la massa presente) Al momento anche noi che stiamo vagliando alcuni filmati e foto non possiamo esprimerci in tal senso ma è significativo il numero di segnalazioni ricevute e queste arrivino un pò da tutta Italia e dunque fanno riflettere e dedurre che qualcosa nella notte dell’eclissi sia avvenuto davvero”.


Giulio Mancini 

Fonte 

Commento di Oliviero Mannucci:  Chi è quell'astrofilo in rete che domandava come mai gli UFO non vengono mai visti dagli astrofili? Evidentemente chi non vuol vedere non vede, o meglio, fa finta di non vedere, perché non ha le palle per poterlo raccontare. Io osservo il cielo da più di 40 anni e ne ho visti di UFO in cielo, ci ho anche scambiato segnali luminosi. Ma gli alieni sono molto più vicini di quanto si potrebbe immaginare. Sono tra di noi ogni giorno. E vi garantisco che si possono incontrare . Basta avere la mente aperta!

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.