lunedì 8 giugno 2015

Nucleare – Fermato per la seconda volta reattore nel Minnesota

Prairie Island (Minnesota) – Secondo blocco per motivi di sicurezza in pochi giorni per i reattori della centrale nucleare della Xcell.

 http://www.voxeurop.eu/files/images/article/BURKI-nucleaire.jpg


Il calo di pressione registrato all’interno di uno dei reattori ha fatto scattare il blocco di sicurezza per il reattore appena riacceso nella centrale nucleare del Minnesota.
Si tratta del secondo “incidente” in meno di una settimana ed anche se l’azienda proprietaria dell’impianto garantisce che non c’è stato alcun pericolo per la popolazione, le polemiche divampano sulla sicurezza dell’impianto.
I tecnici della centrale nucleare hanno spento l’unità 2 dell’impianto e hanno avviato le procedure per i lavori di riparazione.
La centrale di Prairie Island è dotata di due reattori, in grado di produrre energia elettrica per quasi un milione di
abitazioni. Appena ieri, la stessa centrale aveva riavviato il reattore 1, fermato sei giorni prima per un problema tecnico.

Fonte

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.