martedì 7 ottobre 2014

"Progresso": Umani OGM allevati per fare da cavie

http://www.centroreiki.org/phplist/uploadimages/image/n57_esseri-umani-coltivati-da-matrix.png

Scienziati di una nota multinazionale stanno sviluppando ‘mini’ esseri umani artificiali, nello stesso modo con il quale creano piante geneticamente modificate, con la speranza che queste creature possano sostituire la necessità di uso di animali nei test di laboratorio.
Gli esseri umani artificiali saranno ‘allevati’ con organi che possono essere utilizzati nei test medici.
Le ‘fattorie’ con centinaia di umani artificiali potrebbero realtà entro tre anni. Gli omuncoli GM conterranno microchips programmati per replicare fino a 10 principali organi umani .
Ogni umano GM sarà molto piccolo – delle dimensioni di un microchip, simulando la risposta degli esseri umani a sostanze inalate, assorbite nel sangue, o esposte nel tratto intestinale.
Le prime versioni comprendenti un rene artificiale, cuore, polmoni o intestino vengono già utilizzate dall’industria cosmetica.
Il Times of India ha riferito che i ricercatori dicono che questo utilizzo di esserini umani OGM potrebbe sostituire fino a 90 milioni di animali ogni anno nei laboratori. Uwe Marx, un ingegnere dei tessuti della Technische Universitat di Berlino e fondatore di TissUse, una società di sviluppo della tecnologia ha detto:
“Se il nostro sistema è approvato dalle autorità di regolamentazione, poi si chiuderà la maggior parte dei laboratori di test su animali in tutto il mondo.”
Attualmente, questo tipo di tecnologia è già utilizzata su organi artificiali come cuori e fegati, ma il risultato deve essere verificato su un essere ‘vivo’ – gli animali in un laboratorio, per esempio – per dimostrare che le sostanze sono sicure quando si interagisce con un essere vivente con organi reali.
Il problema con i test attuali è infatti che gli organi artificiali, come gli animali, potranno non rispondere allo stesso modo di un corpo umano. Abbiamo già osservato effetti collaterali imprevisti durante la sperimentazione umana dopo le prove sugli animali che sono lontani da ‘sicurezza’ – le colture OGM sono un perfetto esempio di questo fenomeno.
Gli organi non possono essere divisi in componenti separati, visto che interagiscono l’uno con l’altro: il sistema endocrino, il cervello, il sistema nervoso, stimoli ambientali, le emozioni, sono tutte componenti che interagiscono tra loro. E questa interazione non è prevedibile, in test su singoli organi artificiali.
E allora, eccogli agli uomini OGM.
Eliminare la sperimentazione sugli animali è nobile, ma non certamente giocando con la natura, e creando omuncoli da trattare come cavie.

Fonte

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.