sabato 25 ottobre 2014

UCCI UCCI SENTO PUZZA DI..... COMETE!


Quali molecole sono state trovate sulla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko?

 http://www.afnews.info/wordpress/wp-content/uploads/2014/10/CometaOort-800-672x372.jpg


Le comete non emanano un buon odore e non siamo noi a dirlo, visto che non siamo ancora stati sullo spazio. A scrivere è l'ESA sul suo blog: parliamo dell'Agenzia Spaziale Europea, che attualmente ha detto qualcosa di più sulla sonda Rosetta, il cui atterraggio è previsto, se tutto dovesse andare per il verso giusto, sulla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko. Dimenticate, insomma, qualsiasi bel pensiero su quelli che per molti sono i corpi artefici della vita sulla Terra e iniziate a immaginarle per ciò che sono realmente.

Parlando di Rosetta, infatti, l'ESA ha spiegato che lo strumento Rosetta Orbiter Sensor for Ion and Neutral Analysis, maggiormente noto come "Rosina", ha già individuato elementi dall'odore sgradevole; e quando parliamo di sgradevole non esageriamo affatto: Rosina, infatti, oltre ad aver individuato acqua, monossido di carbonio, diossido di carbonio, ammoniaca, metano e metanolo, ha pure trovato formaldeide, acido solfidrico, acido cianidrico, anidride solforosa e solfuro di carbonio.
Un mix letale per il nostro naso, visto che gli odori sono come quello delle uova marce, dell'urina di cavallo, dell'alcol e ti molte altre sostanze non proprio profumate: tutto dipenderebbe, insomma, da queste molecole, la cui scoperta risale allo scorso agosto e che ovviamente sta mandando avanti gli studi degli scienziati; l'obiettivo, infatti, è quello di capire non quali odori vi siano sulla cometa - per quanto possa essere a tratti curioso - ma come questa sia fatta.

Lo dice chiaramente Kathrin Altwegg, investigator di Rosina:
"Il profumo di 67/CG è molto forte [...], ma l'obiettivo è ottenere dati sulla composizione chimica della nebulosa, sul Sistema Solare e, infine, su come la vita sia emersa da sé".
Gli studi continueranno e noi non potremo far altro che aggiornarvi su queste strane curiosità spaziali.

Fonte


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.