domenica 18 maggio 2014

Dopo 25 Robert "Bob" Lazar racconta la sua esperienza nell'Area 51



 

Il suo incarico era quello di condurre delle ricerche tecnologiche e scientifiche sulle apparecchiature ultra tecnologiche presenti sulle navi aliene in possesso del governo statunitense presenti negli hangar dell'Area 51. Negli anni 90 l'ingegnere Lazar cercò di comunicare al mondo la sua importante scoperta rischiando la propria incolumità: il governo statunitense sa che la Terra è visitata da esseri alieni, ma non solo, è in possesso addirittura di numerose navi aliene recuperate nel corso del tempo. Allora il mondo non era pronto per queste rivelazioni, ora invece i TEMPI SONO MATURI, per comprendere di quale criminine il governo USA si sia macchiato, nascondere una verità che se ufficializzata cambierebbe per sempre il modo di vivere di miliardi di persone.

Oliviero Mannucci


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.