sabato 17 maggio 2014

Presidente Ecuador Rafael Correa contro le Scie Chimiche: abbatteremo gli aerei tanker Usa



A seguito della dichiarazione shock del consigliere scientifico di Obama, dove confessa l’uso massiccio di  scie chimiche tramite l’irrorazione di sostanze chimiche   (come l’ossido di alluminio, il Quarzo, il Torio, il Potassio, il sale di Bario e il Magnesio). Pratica diffusa  in tutto il pianeta e meglio conosciuta col nome di Geo-ingegneria e manipolazione climatica, giunge voce che il Presidente dell’Ecuador Rafael Correa, ha promesso l’utilizzo delle maniere forti contro tutti gli aerei che irroreranno sostanze chimiche nei cieli dell’Ecuador, gli aerei nemici saranno catturati tramite caccia intercettatori e se necessario verranno abbattuti.
All’Aeronautica spetterà il compito di individuare qualsiasi aereo Tanker, catturarlo e/o riutilizzarlo contro la Stato di  provenienza.  Qui sotto vi mostreremo la dichiarazione fatta al Presidente in merito alla vicenda.
Il Presidente Rafael Correa è conosciuto per la sua costante lotta ed opposizione contro le lobby bancarie e capitaliste, ora anche le Scie Chimiche fanno parte del suo libro nero.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.