domenica 15 marzo 2015

Taiwan: decine di migliaia in piazza a Taipei contro il nucleare

L’energia nucleare assicura attualmente circa il 20% dei consumi energetici di Taiwan

LaPresse/REUTERS
LaPresse/REUTERS

Alcune decine di migliaia di persone hanno manifestato a Taipei, la capitale di Taiwan, e in altre città dell’isola per chiedere lo stop definitivo dell`energia nucleare. I manifestanti hanno voluto ricordare che l’isola è ad alto rischio sismico, proprio come il Giappone, dove 4 anni fa si verificò l’incidente alla centrale di Fukushima, determinato da un terremoto.
Tra gli slogan scanditi nel corso delle manifestazioni: “Addio al nucleare” e “Non abbiamo bisogno dell`energia nucleare”.
L’energia nucleare assicura attualmente circa il 20% dei consumi energetici di Taiwan.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.