Statistiche

lunedì 12 marzo 2012

Era un ufo?



Buongiorno,
vi scrivo per raccontarvi un fatto che mi è accaduto ieri sera, ma prima vi descrivo un precedente.
Era una domenica sera di luglio 2010, all'incirca mezzanotte, quando procedevo in macchina con un'altra persona tra Luino e Maccagno.
Io non guidavo, e d'un tratto, nel punto in cui c'è la prima grossa curva usciti da Luino, notiamo entrambi quattro luci nel cielo sul lago sopra Colmegna precisamente.
Tre delle quattro erano in formazione a triangolo con la faccia del triangolo orientata verso Colmegna e la quarta a parte.
Le prime tre dopo essersi avvicinate a Colmegna (noi nel frattempo proseguivamo incuriositi) sono sparite, mentre la quarta è rimasta e procedeva anch'essa verso il paese avvicinandosi.
Al momento della sparizione delle tre, noi ci trovavamo poco prima della galleria che porta all'ingresso di Colmegna, quindi man mano era tutto sempre più vicino ed ho scattato due foto, pensando si trattasse di UFO.
Arrivati davanti al ristorante Miralago, io mi sporgo fuori dal finestrino e vedo la quarta luce, l'unica rimasta appunto, scendere lentamente verso il ristorante come fosse un meteorite, delle dimensioni di una Smart per capirci e ad un'altezza che sarà stata di 20 metri ormai.
Terrorizzato dalla possibilità che questo oggetto cadesse, ho detto al guidatore di accelerare più che potesse (anche se sarebbe stato inutile, ma fu un istinto) e proprio in quel momento, mentre dal Miralago eravamo spostati al Camin (fu tutta questione di secondi), sempre al di fuori del finestrino, vedo la luce riprendere quota, cambiare direzione leggermente (sulla sua destra) e proseguire verso la montagna dietro Colmegna, in direzione Dumenza per capirci, ad una gran velocità.
Visto coi miei occhi la luce sparire, abbiamo capito entrambi che non si trattava di un meteorite (impossibile un cambiamento di rotta), siamo tornati davanti al ristorante Miralago per fumare una sigaretta giù dalla macchina e cercare di calmarci un secondo.
In quel momento non c'era nessuno nei paraggi e pochi secondi dopo arrivarono i Carabinieri di Luino che ci videro, accostarono e ci chiesero se avessimo visto lanciare dei razzi luminosi magari dalla spiaggia proprio in quel momento.
Rispondemmo di no, che non vedemmo niente, perchè non avremmo saputo come spiegare tutto.
Andati via i Carabinieri, calcolando i tempi, capimmo che loro si trovavano all'ingresso di Luino mentre noi eravamo dopo la prima curva e da li comunque avrebbero visto le stesse luci che vedemmo noi.
Tornato a casa, il giorno dopo, un collega di mia madre che abitava a Colmegna mi raccontò di quello che aveva visto la sera prima; il racconto coincideva con quello che vidi io e l'altra persona (e probabilmente anche i Carabinieri), dal punto di vista però di chi stava in una casa di Colmegna.
Questo è il racconto del primo episodio, nel 2010.
Ieri notte, alle 2 circa, sempre su quella strada nella stessa direzione (ma stavolta ero da solo) ho visto la stessa identica luce, una sola, da prima della galleria che porta a Colmegna.
La luce stavolta era al di sopra della galleria, più precisamente al di sopra della ferrovia ed era ferma.
Era come se si fosse trattato di un lampione molto molto potente in mezzo al bosco.
Non sono riuscito a fotografare perchè stavolta ho avuto ancora più paura, forse perchè ero solo, ed ho proseguito.
Il fatto che non si muovesse è l'unica cosa che potrebbe avermi portato in errore, perciò stasera o domani sera, ripercorrerò la stessa strada per assicurarmi che non si tratti di un lampione molto molto potente in mezzo al bosco.
Improbabile, ma è giusto accertarsi.
Ora vi spiego due cose in generale.
Le due foto che allego purtroppo non provano nulla in quanto si, in una delle due (con lo zoom) si vede un oggetto metallico dalla struttura regolare (veri e propri spigoli), ma, essendo buio, non si vedono i punti di riferimento come la montagna o il lago, quindi è praticamente inutile,
Inoltre la qualità non è delle migliori, in quanto non sono un fotografo ed ho con me solo il cellulare che può permettermi di fotografare, quindi la qualità è quella che è.
Non sono appassionato di ufologia, sono una persona molto concreta e decisamente razionale (ho una preparazione universitaria scientifica, quindi so ben distinguere ciò che può esistere da ciò che non può), non ero né ieri sera né nell'altra occasione ubriaco o alterato in alcun modo e non cerco pubblicità, anzi, non ho parlato con nessuno della storia (se non con l'altra persona, la fidanzata, il collega di mia madre e i miei familiari).
Nessuna prova purtroppo e vi ho scritto perchè magari avevate avuto qualche altra segnalazione e mi sembra strana la coincidenza di due episodi uguali nello stesso luogo, un luogo non certo noto per attività militari o fuochi d'artificio.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.