mercoledì 4 giugno 2014

Fotografata una maxi-collisione cosmica

Generata dallo scontro di 4 ammassi di galassie 

 Maxi-collisione tra ammassi di galassie fotografato dal Very Large Array (Vla) e i telescopio spaziale Chandra e Hubble (fonte: Van Weeren, et al.; Bill Saxton, NRAO/AUI/NSF; NASA) 

 

Fotografata una maxi-collisione tra quattro ammassi di galassie: lo scontro, il primo di questo tipo ad essere osservato, è in corso a oltre cinque miliardi di anni luce dalla Terra. L'immagine è stata catturata grazie alla collaborazione fra l'osservatorio americano Very Large Array (Vla) e i telescopi spaziale Chandra e Hubble della Nasa e presentata al convegno della Società Astronomica Americana.

La spettacolare foto è stata realizzata sovrapponendo una serie di immagini a varie lunghezza d'onda, dal quelle radio fino ai raggi X, osservate dai diversi strumenti. Le regioni in blu indicano la presenza di deboli gas caldi che pervade l'area presente tra i vari ammassi di galassie.

La vasta regione in rosso rivela invece l'emissione onde radio dovute probabilmente alle particelle accellerate dalle collisioni e che interagiscono con gli intensi campi magnetici. “La complessa forma di questa regione è unica – ha spiegato Reinout van Weeren, uno dei responsabili della scoperta – non abbiamo mai visto niente di simile prima d'ora. La forma è probabilmente dovuta alle collisioni multiple in corso”.

Fonte 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.