Statistiche

martedì 24 luglio 2012

Navicella russa, fallisce attacco alla stazione

Effettuava dei test per provare il nuovo sistema di aggancio

La navicella spaziale russa Progress.







Il cargo russo Progress


Una navicella spaziale cargo russa, la Progress, dopo essersi staccata dalla Stazione spaziale internazionale per fare dei test, non è riuscita ad agganciarsi nuovamente. Lo rendono noto la Nasa e le autorità russe.
«Il riattracco del cargo russo Progress 47 all'Iss è stato rinviato a causa di un problema tecnico a quanto sembra al sistema di aggancio Kurs-na», precisa l'ente spaziale americano sul suo sito internet.
A BORDO SEI ASTRONAUTI. Secondo la Nasa, il cargo si trova ora a distanza di sicurezza dalla stazione e nei prossimi giorni, dovrebbe tentare un nuovo attracco.
Attualmente a bordo della Iss ci sono sei astronauti, americani, russi e giapponesi. Negli ultimi tempi il programma spaziale russo ha avuto una serie di problemi tecnici che hanno comportato la perdita di alcuni satelliti e di una navetta cargo.

Fonte: http://www.lettera43.it

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.