martedì 1 luglio 2014

Protesta a Tokyo con una mucca radioattiva a causa di Fukushima

Gli agricoltori vogliono un'inchiesta del ministero sui sintomi manifestati dagli animali dopo il disastro del 2011 

 TMNews

 Tokyo, 20 giu. (TMNews) - Contadini di Fukushima infuriati hanno assediato il ministero dell'Agricoltura a Tokyo con una mucca malata, per esigere dal governo giapponese un'inchiesta sui sintomi manifestati dai loro bovini dopo la catastrofe nucleare del 2011.

L'animale proviene dalla regione contaminata dalle sostanze radioattive sprigionate dal complesso nucleare Fukushima Daiichi colpito da uno tsunami l'11 marzo 2011. Come questa mucca, altre 350 abbandonate dai loro proprietari durante lo sgombero della zona vivono nella "fattoria della speranza" che si trova a soli 14 chilometri dalla centrale, dove gli agricoltori hanno deciso di occuparsi di loro contro la volontà delle autorità.

Molte presentano macchie bianche sulla pelle e gli agricoltori hanno chiesto un'inchiesta per determinare le cause esatte della malattia. "Le nostre mucche non possono essere macellate. Sono affette da radioattività", ha sottolineato Masami Yoshizawa, responsabile dell'allevamento.

La zona nel raggio di venti chilometri intorno al sito atomico e molte altre località più distanti sono state sgomberate dopo il disastro.

Fco 

Fonte 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.